domenica 2 marzo 2014

Proteste di genere serali

Sinceramente Fabio Fazio ha leggermente stufato con i suoi brevi commenti o battutine di circostanza sui futuri problemi che avrá nel gestire sua figlia e le sue relazioni con il mondo maschile. Come se le ragazze avessero come unica caratteristica quella di cacciarsi nei guai con 'il sesso forte', madamigelle per le quali sacrificare draghi. E se sua figlia volesse intraprendere la carriera di astrofisica, strafregandosene dei suoi pretendenti? Se avesse obiettivi piú alti di essere baciata da un uomo?
Piuttosto Fazio dovrebbe fare appendici su suo figlio e sull'educarlo a trattare sua sorella e le sue amiche come esseri dotati di cervello, anche (spesso) superiore a quello della propria cerchia di genere, come persone e non come belle ed indifese bamboline.
Non sará buonista, ma di certo Fazio non è esente da certi cliché maschili.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.